Eredi Romano Pio

c/o

Romano Libri S.r.l.


Via Ramiro Fabiani, 136
00158 Roma
T. 06.43.53.47.99 - 06.43.58.95.59 - 06.43.56.80.91
Fax 06.43.53.48.99

La Romano Libri s.r.l. cura lo sfruttamento dei diritti d'autore degli eredi di Romano Pio. Nata come societÓ per la vendita all'ingrosso di libri scolastici, da anni si è fatta promotrice di servizi rivolti al mercato librario e comunque a tutti gli addetti al settore libro.

Tutto si accentra attorno a "Il Romano catalogo alfabetico dell'editoria di interesse scolastico" che vanta oramai la sua 44ª edizione. La Romano Libri s.r.l. si occupa della redazione e distribuzione di tale prodotto, su tutto il territorio nazionale. Questo è lo strumento primo utilizzato dai nostri clienti del settore ingrosso. Caratteristica di questo catalogo è quella che ad ogni libro menzionato è stato attribuito un codice (Codice Romano) grazie al quale ai nostri clienti sarà sufficiente dettare un "semplice codice" per poter effettuare l'ordine.
A questo si è affiancato un altro strumento che, ideato più nella metÓ degli anni ottanta, ha preso sempre più piede in tante librerie italiane. Si tratta del nostro software per librerie e ingrosso.
Il Programma Romano si avvale della banca dati Archivio Romano, annualmente aggiornato e tratta direttamente da "Il ROMANO".
Grazie a questo programma molte librerie, grandi e piccole, risolvono il pesante onere del periodo scolastico trovando in un archivio di base tutti i libri interessati. Nel caso particolare dei clienti della Romano Libri s.r.l., quelli che fanno uso del nostro programma inviano l'ordine via Internet ed hanno così la certezza della precisione e celerità. Tale sistema di lavoro è stato "esportato" anche presso altri grossisti in diverse regioni e vi assicuro che si sta sempre più allargando. I librai che si servono presso quei grossisti hanno la possibilità, non indifferente, di "scaricare" l'ordine grazie alla "bolla su file". Mille libri ordinati, scaricati in meno di 2 minuti. Credetemi..... un risparmio di tempo incredibile, nel mese di settembre. Questo è possibile grazie al Codice Romano. Da noi tutto questo non è un sogno, ma una realtà.
Il direttore commerciale
Antonino Romano